Cocktail cubani: il Daiquiri e il Mojito





Cuba e il Rum sono un’unica cosa, il Rum compare nelle piantagioni dei Caraibi nel XVII secolo: viene prodotto per la prima volta a Barbados, e viene chiamato Rumbullion per poi diffondersi molto presto in tutti i Caraibi. Originariamente era un prodotto di bassa qualità, veniva chiamato anche Aguardiente e consumato subito dopo la distillazione, quando ancora era ruvido e grezzo.

Ron Cubano

Nel XIX secolo invece nasce il Ron Cubano ad opera di Pedro Diago e in seguito ad opera di Don Facundo Bacardi che dopo essersi trasferito a Cuba, inizia a produrre il suo Ron, usando un metodo di distillazione continua e filtraggio a carboni attivi con una tecnica di invecchiamento in barili di quercia bianca, crea un prodotto cristallino, delicato e neutro.

Ron Havana Club

Il Ron cubano diventa molto famoso e in poco tempo a Cuba esistevano oltre mille distillerie. Il famoso Ron Havana Club nasce nel 1878 per opera di José Arechabala. Cuba è stata sempre protagonista di un’importante fase della miscelazione, in particolar modo quando durante il proibizionismo molti americani si andavano a dissetare a Cuba raggiungendola con un breve volo aereo.

I più famosi cocktail cubani

I più famosi cocktail cubani sono: il Daiquiri e il Mojito. Il Daiquiri nasce tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900, prende il nome della baia Daiquiri dove lavoravano in una miniera di rame due ingegneri che per primi miscelarono il cocktail.

La storia di questo cocktail è in qualche modo antecedente, in quanto i cubani, già bevevano Chanchara a base di Rum, succo di lime e melassa e, ancora prima, intorno alla metà del 1600, i marinai inglesi consumavano un punch fatto di Rum, lime e zucchero.

Daiquiri cocktail

Il Daiquiri diventa uno dei cocktail più apprezzati di Cuba tanto che lo storico bar che lo diffuse e lo portò al successo, la Floridita, lo propone ancora oggi in diverse varianti.

Ricetta Daiquiri

Categoria: The Unforgettables

Tipologia: Before Dinner Cocktail

Tecnica: Snake & Strain

Ingredienti e dosi del Daiquiri cocktail

  • 1 ½ oz | 4,5 cl | Rum chiaro
  • ¾ oz    | 2,5 cl | Succo di lime fresco
  • ½ oz    | 1,5 cl | Sciroppo di zucchero

Preparazione Daiquiri cocktail

Versare gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio e shakerare. Con il colino conico fare una doppia filtrazione in una coppetta gelata.

Altre varianti

Nasce con Ron Cubano. Per una diversa variante utilizzare due cucchiaini di zucchero bianco al posto dello sciroppo, da sciogliere con gli ingredienti prima di scekerare. Da provare con 2 drops di maraschino e nelle versioni Frozen con frutta, raddoppiando la quantità di zucchero e aggiungendo la frutta fresca desiderata

Mojito cocktail

Il Mojito è un altro famosissimo cocktail cubano che ebbe origine nel XVI secolo per merito di Richard Drake durante l’assedio a Cuba per recuperare i tesori aztechi, mescolò Aguardiente, zucchero, lime e menta e lo chiamò El draque. Verso la metà del 1920 il cocktail cubano Mojito è considerato come bevanda simbolo di Cuba.

Ricetta Mojito

Categoria: Contemporary Classic

Tipologia: Long Drink

Tecnica: Build

Ingredienti e dosi del Mojito cocktail

  •  1 ¼ oz | 4 cl | Rum bianco cubano
  • 1 oz | 3 cl | Succo di lime fresco
  • 2 cucchiaini | zucchero bianco
  • 1 rametto    | menta
  • splash         | soda water

Preparazione Mojito cocktail

Sciogliere lo zucchero nel succo di lime, spremuto e filtrato al momento direttamente in un Tumbler. Aggiungere il rametto di menta schiacciato con un battito di mani, il Rum, la soda e miscelare bene senza rompere la menta. Colmare il bicchiere con ghiaccio a cubi e mescolare dal basso verso l’alto. Decorare con un rametto di menta battuto con le mani.

Sostituendo il Rum con un altro distillato, un liquore si possono ottenere diverse varianti di fantasia.

Cuba libre cocktail

Cuba libre cocktail trova le sue origini alla fine del XVIII secolo quando i cubani con gli alleati americani liberarono Cuba dall’occupazione Spagnola, Cuba Libre era il grido di gioia per festeggiare. Da quel momento Cuba incominciò scambi commerciali con gli americani che a loro volta esportarono la già famosa coca cola sull’isola. Il cocktail Cuba Libre prima della coca cola veniva miscelato con il caramello.

Ricetta Cuba Libre

Categoria: Contemporary Classics

Tipologia: Long Drink

Tecnica: Build

Ingredienti e dosi Cuba Libre

1 ¾ oz | 5 cl | Rum chiaro

    4 oz | 12cl| Cola

   ½ oz | 1 cl | Succo di lime

Preparazione Cuba libre

Versare tutti gli ingredienti in un Tumbler alto con ghiaccio e miscelare con il bar spoon. Decorare con uno spicchio di lime.

La variante Punch cubano consiste nel pestare alla base del cocktail mezzo lime a pezzetti con dello zucchero bianco, riempire di ghiaccio, aggiungere il Rum, la cola e miscelare.